Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.




Novità in Google Chrome 28.0.1500.71

Quote:

The Stable channel has been updated to 28.0.1500.71 for Windows, Macintosh and Chrome Frame platforms.

Security fixes and rewards:


Please see the Chromium security page for more information. (Note that the referenced bugs may be kept private until a majority of our users are up to date with the fix.)


This automatic update includes security fixes. We’d like to highlight the following fixes for various reasons (crediting external researchers, issuing rewards, or highlighting particularly interesting issues):



[$21,500] A special reward for Andrey Labunets for his combination of CVE-2013-2879 and CVE-2013-2868 along with some (since fixed) server-side bugs.

[252216] Low CVE-2013-2867: Block pop-unders in various scenarios.

[252062] High CVE-2013-2879: Confusion setting up sign-in and sync. Credit to Andrey Labunets.

[252034] Medium CVE-2013-2868: Incorrect sync of NPAPI extension component. Credit to Andrey Labunets.

[245153] Medium CVE-2013-2869: Out-of-bounds read in JPEG2000 handling. Credit to Felix Groebert of Google Security Team.

[$6267.4] [244746] [242762] Critical CVE-2013-2870: Use-after-free with network sockets. Credit to Collin Payne.

[$3133.7] [244260] Medium CVE-2013-2853: Man-in-the-middle attack against HTTP in SSL. Credit to Antoine Delignat-Lavaud and Karthikeyan Bhargavan from Prosecco at INRIA Paris.

[$2000] [243991] [243818] High CVE-2013-2871: Use-after-free in input handling. Credit to miaubiz.

[Mac only] [242702] Low CVE-2013-2872: Possible lack of entropy in renderers. Credit to Eric Rescorla.

[$1000] [241139] High CVE-2013-2873: Use-after-free in resource loading. Credit to miaubiz.

[Windows + NVIDIA only] [$500] [237611] Medium CVE-2013-2874: Screen data leak with GL textures. Credit to “danguafer”.

[$500] [233848] Medium CVE-2013-2875: Out-of-bounds-read in SVG. Credit to miaubiz.

[229504] Medium CVE-2013-2876: Extensions permissions confusion with interstitials. Credit to Dev Akhawe.

[229019] Low CVE-2013-2877: Out-of-bounds read in XML parsing. Credit to Aki Helin of OUSPG.

[196636] None: Remove the “viewsource” attribute on iframes. Credit to Collin Jackson.

[177197] Medium CVE-2013-2878: Out-of-bounds read in text handling. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.


In addition, our ongoing internal security work was as usual responsible for a wide range of fixes:

[256985] High CVE-2013-2880: Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives (Chrome 28).


Full details about what changes are in this build are available in the SVN revision log and the Chrome Chrome Blog. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Anthony Laforge
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...71-finale.html





Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.




Novità in Google Chrome 27.0.1453.110 Finale

Quote:

The Stable channel has been updated to 27.0.1453.110 for Windows, Macintosh, Linux and Chrome Frame platforms.

Security fixes and rewards:

Please see the Chromium security page for more information. (Note that the referenced bugs may be kept private until a majority of our users are up to date with the fix.)

This automatic update includes security fixes. We’d like to highlight the following fixes for various reasons (crediting external researchers, issuing rewards, or highlighting particularly interesting issues):


[Windows only] [$2000] [243339] High CVE-2013-2854: Bad handle passed to renderer. Credit to Collin Payne.

[$500] [242322] Medium CVE-2013-2855: Memory corruption in dev tools API. Credit to “daniel.zulla”.

[$1000] [242224] High CVE-2013-2856: Use-after-free in input handling. Credit to miaubiz.

[$1000] [240124] High CVE-2013-2857: Use-after-free in image handling. Credit to miaubiz.

[$500] [239897] High CVE-2013-2858: Use-after-free in HTML5 Audio. Credit to “cdel921”.

[$1500] [237022] High CVE-2013-2859: Cross-origin namespace pollution. Credit to “bobbyholley”.

[$1337] [225546] High CVE-2013-2860: Use-after-free with workers accessing database APIs. Credit to Collin Payne.

[$1000] [209604] High CVE-2013-2861: Use-after-free with SVG. Credit to miaubiz.

[$1000] [161077] High CVE-2013-2862: Memory corruption in Skia GPU handling. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.

[232633] Critical CVE-2013-2863: Memory corruption in SSL socket handling. Credit to Sebastien Marchand of the Chromium development community.

[239134] High CVE-2013-2864: Bad free in PDF viewer. Credit to Mateusz Jurczyk, with contributions by Gynvael Coldwind, both from Google Security Team.

In addition, our ongoing internal security work was as usual responsible for a wide range of fixes:

[246389] High CVE-2013-2865: Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives.

Full details about what changes are in this build are available in the SVN revision log. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Karen Grunberg
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...10-finale.html




Joomla è un pluripremiato sistema di gestione dei contenuti (CMS), che consente di creare siti web e le potenti applicazioni on-line. Molti aspetti, compresa la sua facilità d'uso e l'estensibilità, hanno reso Joomla il più popolare software del sito Web disponibile. Migliore di tutti, Joomla è una soluzione open source che è liberamente disponibile a tutti. Dal momento che Joomla è basato su PHP e MySQL, si sta costruendo potenti applicazioni su una piattaforma aperta a chiunque può utilizzare, condividere e sostegno. Un sistema di gestione dei contenuti è un software che tiene traccia di ogni parte del contenuto sul tuo sito Web, molto simile vostra biblioteca pubblica locale tiene traccia di libri e li memorizza. I contenuti possono essere un semplice testo, foto, musica, video, documenti, o qualsiasi cosa tu possa pensare. Uno dei principali vantaggi di utilizzare un CMS è che non richiede quasi nessuna competenza tecnica o conoscenza da gestire. Dal momento che il CMS gestisce tutti i contenuti, non è necessario.

Joomla! è un progetto internazionale, con gli utenti e collaboratori in tutto il mondo. Joomla è stato progettato per essere facile da installare e configurare, anche se non sei un utente avanzato. Molti servizi Web hosting offrono un singolo click install, ottenere il vostro nuovo sito attivo e funzionante in pochi minuti. Dal momento che Joomla è così facile da usare, come un web designer o sviluppatore, è possibile creare rapidamente siti per i vostri clienti. Poi, con una quantità minima di istruzioni, è possibile potenziare i vostri clienti di gestire facilmente i propri siti stessi.

Joomla è utilizzato in tutto il mondo per i siti Web di potenza di tutte le forme e dimensioni. Ad esempio:
• I siti Web o portali aziendali
• Le intranet aziendali ed extranet
• Le riviste online, giornali e pubblicazioni
• E-commerce e prenotazioni on-line
• Governo applicazioni
• Le piccole imprese siti web
• Siti web senza scopo di lucro e organizzativa
• Comunità portali basati
• Scuola e siti web della chiesa
• Le home page personali o di famiglia

Molte aziende e organizzazioni hanno esigenze che vanno oltre ciò che è disponibile nel pacchetto base di Joomla. In questi casi, potente application framework Joomla rende facile per gli sviluppatori di creare sofisticate componenti aggiuntivi che estendono il potere di Joomla in direzioni virtualmente illimitate. Il core di Joomla framework consente agli sviluppatori di creare rapidamente e facilmente:
• Inventario sistemi di controllo
• I dati di reporting tools
• Applicazione ponti
• I cataloghi di prodotti personalizzati
• Integrazione di sistemi e-commerce
• Le directory aziendali complessi
• I sistemi di prenotazione
• Strumenti di comunicazione

Quali sono le nuove funzionalità di Joomla! 3?

L'incorporazione di Bootstrap Twitter in un pacchetto Jui media.
Un nuovo reattivo, mobile modello di dispositivo amichevole amministratore - Iside - e interfaccia.
Un nuovo modello di front end - Protostar - costruito utilizzando Twitter Bootstrap.
Aggiornato template accessibile chiamato Beez3.
Versione semplificata in 3 step processo di installazione.
PostgreSQL driver. Sarete in grado di eseguire Joomla 3,0 siti che utilizzano il database PostgreSQL.
PHP Memcached driver
Uso di JFeed di gestione alimentazione anziché SimplePie
L'installazione dei pacchetti lingua direttamente dal gestore di estensione
Ospite gruppo di utenti presenti di default
Salvataggio di articoli domestici in bianco
Nuovo amministratore statistiche modulo
Aggiornamento alla versione 3.5.6 TinyMCE
Continua pulizia del vecchio codice non utilizzato, i file e campi di database e tabelle e una maggiore standardizzazione delle tabelle.
Miglioramenti Smart Search
Un ampio lavoro sulla normalizzazione codice di stile e coerenza
Unit testing nel CMS
Test di sistema aggiornato nel CMS
Personalizzato voce di menu attivo per modulo menu
Lasciate che il plug-in SEF aggiungere l'URL canonico alla testa
Versione 12.2 della piattaforma Joomla

Aggiornamento della versione 3.1.0

Quote:

29855 - Tags (click here to see the recent blog post about it)
30298 - Added note form field
29822 - Show logs in debug console
30085 - Refactor installation to use new application and MVC classes
29965 - Added pagination in COM_SEARCH component
29770 - Added triggers on save for com_config
30230 - JPlugin autoloadLanguage property
28924 - Added SQL Server subclass for FinderIndexer
30318 - Media wiki package
30369 - OpenStreetMap package
30364 - UNION ALL feature

Miscellaneous: 28574 - Removed the GeSHi plug-in
What are the other new features of the Joomla! 3 series?
Incorporation of Twitter Bootstrap into a jui media package.
A new responsive administrator template--Isis-- and interface.
A new front end template--Protostar-- built using Twitter Bootstrap
Updated accessible template called Beez3
PostgreSQL Driver. You will be able to run Joomla 3.0 sites using the PostgreSQL database.
PHP Memcached Driver
Use of JFeed for feed management rather than SimplePie
Installation of language packages directly from the extension manager
Guest user group present by default
Saving blank articles allowed
New administrator statistics module
Update TinyMCE to version 3.5.6
Continued clean up of older unused code, files and database fields and tables and improved standardization of tables.
Improvements to Smart Search
Extensive work on code style standardisation and consistency
Unit testing in the CMS
Updated system tests in the CMS
Multilanguage: adding items associations in remaining core components.
Language Installation tool for the Joomla Installer.
Items associations in multi-language
Allow different update packages for different version dev levels
What security issues have been fixed in Joomla! 3.1?
Moderate Priority - Core - XSS Vulnerability. More information »
Moderate Priority - Core - DOS Vulnerability. More information »
Low Priority - Core - XSS Vulnerability. More information »
Low Priority - Core - Information Disclosure. More information »
Low Priority - Core - XSS Vulnerability. More information »
Low Priority - Core - Privilege Escalation. More information »
Low Priority - Core - XSS Vulnerability. More information »
What bugs have been fixed in Joomla! 3.1?

There are a whopping 242 bug fixes for Joomla 3.1. Because of the large number of fixes, we have listed them separately on the following page:

Version 3.1.0 Release Notes
How can I update from Joomla! 3.0 to 3.1?

Joomla 3.0 to 3.1 is a one-click upgrade with backward compatibility and is NOT a migration. The same is true is for any subsequent versions in the Joomla 3 series. Thus, if you're running a Joomla 3.0 site, please one-click upgrade, within the Joomla! Update component, to Joomla 3.1 to get the new features and the latest bugs fixes.

Homepage – Joomla! The CMS Trusted By Millions for their Websites
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...-0-finale.html




Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.




Novità in Google Chrome 26.0.1410.43

Quote:

The Chrome team is excited to announce the promotion of Chrome 26 to the Stable Channel. Chrome 26.0.1410.43 for Windows, Mac, Linux, and Chrome Frame contains number of new items including:
"Ask Google for suggestions" spell checking feature improvements (e.g. grammar and homonym checking)
Desktop shortcuts for multiple users (profiles) on Windows
Asynchronous DNS resolver on Mac and Linux

Security fixes and rewards:

Please see the Chromium security page for more information. Note that the referenced bugs may be kept private until a majority of our users are up to date with the fix.
[$1000] [172342] High CVE-2013-0916: Use-after-free in Web Audio. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.
[180909] Low CVE-2013-0917: Out-of-bounds read in URL loader. Credit to Google Chrome Security Team (Cris Neckar).
[180555] Low CVE-2013-0918: Do not navigate dev tools upon drag and drop. Credit to Vsevolod Vlasov of the Chromium development community.
[Linux only] [178760] Medium CVE-2013-0919: Use-after-free with pop-up windows in extensions. Credit to Google Chrome Security Team (Mustafa Emre Acer).
[177410] Medium CVE-2013-0920: Use-after-free in extension bookmarks API. Credit to Google Chrome Security Team (Mustafa Emre Acer).
[174943] High CVE-2013-0921: Ensure isolated web sites run in their own processes.
[174129] Low CVE-2013-0922: Avoid HTTP basic auth brute force attempts. Credit to “t3553r”.
[169981] [169972] [169765] Medium CVE-2013-0923: Memory safety issues in the USB Apps API. Credit to Google Chrome Security Team (Mustafa Emre Acer).
[169632] Low CVE-2013-0924: Check an extension’s permissions API usage again file permissions. Credit to Benjamin Kalman of the Chromium development community.
[168442] Low CVE-2013-0925: Avoid leaking URLs to extensions without the tabs permissions. Credit to Michael Vrable of Google.
[112325] Medium CVE-2013-0926: Avoid pasting active tags in certain situations. Credit to Subho Halder, Aditya Gupta, and Dev Kar of xys3c (xysec.com).
A full list of changes in this build is available in the SVN revision log. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Dharani Govindan
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...1410-43-a.html




Silverlight è una piattaforma di sviluppo potente per la creazione di accattivanti esperienze utente interattive per le applicazioni Web, desktop e mobile quando si è online o offline. Silverlight è un servizio gratuito web-browser plug-in alimentato dal framework. NET che è compatibile con più browser, dispositivi e sistemi operativi per portare un nuovo livello di interattivit?* del Web funziona ovunque. Con il supporto avanzato per l'integrazione dei dati, il multithreading, video HD utilizzando IIS Smooth Streaming, e costruito in protezione dei contenuti, Silverlight consente alle applicazioni online e offline per una vasta gamma di scenari di business e dei consumatori. Tutti i runtime di Silverlight supporta funzionalit?* multimediali e di permettere la rapida e conveniente la consegna di alta qualit?* audio e video a tutti i principali browser in esecuzione su un computer Mac o Windows. L'esperienza di progettazione resta in gran parte lo stesso per tutti i tempi di esecuzione pure. La differenza principale risiede nel l'esperienza dello sviluppatore.

Silverlight è un potente strumento per la creazione e la distribuzione di rich Internet application e le esperienze multimediali sul web. Silverlight 5 fa ulteriori progressi nei mezzi di comunicazione, visualizzazione 3D e sviluppo di applicazioni e l'esperienza utente, l'aggiunta di oltre 40 nuove funzionalit?*. Il Silverlight 5 Release fornisce agli sviluppatori la prima opportunit?* per iniziare ad esplorare queste nuove funzionalit?*.


Il toolkit di Silverlight 5, scaricabile da CodePlex, aggiunge funzionalit?* aggiuntive per Silverlight, inclusi i modelli di progetto 3D. Il toolkit non è installato come parte del programma di installazione principale strumenti, quindi assicuratevi di installarlo da qui.

Silverlight funziona su tutti i principali sistemi operativi oltre a tutti i principali browser, compresi Firefox, Google Chrome, Safari, e sì, Internet Explorer.

Variazioni Silverlight 5.1.20125.0

Quote:

- Fixes Security issue described in the following Microsoft Knowledge Base article: 2636927 MS12-034: Description of the security update for Microsoft Silverlight: May 8, 2012
- Fixes an issue where “Best Effort� Silverlight Digital Rights Management Output Protection levels failed on some machines.
- Fixed a failure to update OOB applications that are configured to use elevated trust when in browser.
- Fixes an issue where persistent license acquisition would fail when a customer upgrades from Silverlight 4 to Silverlight 5.
- Fixes an issue where certain character combinations can cause Silverlight application to crash.
- Fixes an Access Violation described in the following Connect issue https://connect.microsoft.com/Visual...details/719572
- Fixes an issue where the SL5 plugin displays blank window after installing a font with a font name that starts with “&�.
- Fixes an issue where moving a focus to TextBox or RichTextBox after moving a focus to ItemsControl causes IME to be disabled.
- Fixes an issue where Silverlight would not play content which required Output Protection.
- Fixes a Silverlight DRM issue where some customers encounter hardware ID mismatch errors which can only be resolved by re-individualization.

Homepage - MSDN Silverlight Dev Center
Download QUI versione per sistemi Windows 32 bit consigliato da www.PcTrio.com
Download QUI versione per sistemi Windows 64 bit consigliato da www.PcTrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...20125-0-a.html

Google Chrome 26.0.1384.2 Dev

Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile.
Una casella per tutto
Digita nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti sia per la ricerca che per le pagine web.
Miniature dei tuoi siti migliori
Accedi alle tue pagine preferite istantaneamente alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda.
Modalità in incognito
Non vuoi che le pagine che visiti appaino nella cronologia web? Scegli la modalità in incognito per una navigazione privata.
Navigazione sicura
Google Chrome ti avvisa se stai per visitare un sito web sospetto di phishing, malware o altrimenti non sicuro.
Per informazioni sulle versioni alfa e sviluppatore, controlla il canale Chrome dev qui.


Download

Google Chrome 26.0.1384.2 Dev

Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile.
Una casella per tutto
Digita nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti sia per la ricerca che per le pagine web.
Miniature dei tuoi siti migliori
Accedi alle tue pagine preferite istantaneamente alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda.
Modalità in incognito
Non vuoi che le pagine che visiti appaino nella cronologia web? Scegli la modalità in incognito per una navigazione privata.
Navigazione sicura
Google Chrome ti avvisa se stai per visitare un sito web sospetto di phishing, malware o altrimenti non sicuro.
Per informazioni sulle versioni alfa e sviluppatore, controlla il canale Chrome dev qui.


Download

Joomla è un pluripremiato sistema di gestione dei contenuti (CMS), che consente di creare siti web e le potenti applicazioni on-line. Molti aspetti, compresa la sua facilità d’uso e l’estensibilità, hanno reso Joomla il più popolare software del sito Web disponibile. Migliore di tutti, Joomla è una soluzione open source che è liberamente disponibile a tutti. Dal momento che Joomla è basato su PHP e MySQL, si sta costruendo potenti applicazioni su una piattaforma aperta a chiunque può utilizzare, condividere e sostegno. Un sistema di gestione dei contenuti è un software che tiene traccia di ogni parte del contenuto sul tuo sito Web, molto simile vostra biblioteca pubblica locale tiene traccia di libri e li memorizza. I contenuti possono essere un semplice testo, foto, musica, video, documenti, o qualsiasi cosa tu possa pensare. Uno dei principali vantaggi di utilizzare un CMS è che non richiede quasi nessuna competenza tecnica o conoscenza da gestire. Dal momento che il CMS gestisce tutti i contenuti, non è necessario.

Joomla! è un progetto internazionale, con gli utenti e collaboratori in tutto il mondo. Joomla è stato progettato per essere facile da installare e configurare, anche se non sei un utente avanzato. Molti servizi Web hosting offrono un singolo click install, ottenere il vostro nuovo sito attivo e funzionante in pochi minuti. Dal momento che Joomla è così facile da usare, come un web designer o sviluppatore, è possibile creare rapidamente siti per i vostri clienti. Poi, con una quantità minima di istruzioni, è possibile potenziare i vostri clienti di gestire facilmente i propri siti stessi.

Joomla è utilizzato in tutto il mondo per i siti Web di potenza di tutte le forme e dimensioni. Ad esempio:
• I siti Web o portali aziendali
• Le intranet aziendali ed extranet
• Le riviste online, giornali e pubblicazioni
• E-commerce e prenotazioni on-line
• Governo applicazioni
• Le piccole imprese siti web
• Siti web senza scopo di lucro e organizzativa
• Comunità portali basati
• Scuola e siti web della chiesa
• Le home page personali o di famiglia

Molte aziende e organizzazioni hanno esigenze che vanno oltre ciò che è disponibile nel pacchetto base di Joomla. In questi casi, potente application framework Joomla rende facile per gli sviluppatori di creare sofisticate componenti aggiuntivi che estendono il potere di Joomla in direzioni virtualmente illimitate. Il core di Joomla framework consente agli sviluppatori di creare rapidamente e facilmente:
• Inventario sistemi di controllo
• I dati di reporting tools
• Applicazione ponti
• I cataloghi di prodotti personalizzati
• Integrazione di sistemi e-commerce
• Le directory aziendali complessi
• I sistemi di prenotazione
• Strumenti di comunicazione

Quali sono le nuove funzionalità di Joomla! 3?

L’incorporazione di Bootstrap Twitter in un pacchetto Jui media.
Un nuovo reattivo, mobile modello di dispositivo amichevole amministratore – Iside – e interfaccia.
Un nuovo modello di front end – Protostar – costruito utilizzando Twitter Bootstrap.
Aggiornato template accessibile chiamato Beez3.
Versione semplificata in 3 step processo di installazione.
PostgreSQL driver. Sarete in grado di eseguire Joomla 3,0 siti che utilizzano il database PostgreSQL.
PHP Memcached driver
Uso di JFeed di gestione alimentazione anziché SimplePie
L’installazione dei pacchetti lingua direttamente dal gestore di estensione
Ospite gruppo di utenti presenti di default
Salvataggio di articoli domestici in bianco
Nuovo amministratore statistiche modulo
Aggiornamento alla versione 3.5.6 TinyMCE
Continua pulizia del vecchio codice non utilizzato, i file e campi di database e tabelle e una maggiore standardizzazione delle tabelle.
Miglioramenti Smart Search
Un ampio lavoro sulla normalizzazione codice di stile e coerenza
Unit testing nel CMS
Test di sistema aggiornato nel CMS
Personalizzato voce di menu attivo per modulo menu
Lasciate che il plug-in SEF aggiungere l’URL canonico alla testa
Versione 12.2 della piattaforma Joomla

Aggiornamento della versione 3.0.1

Quote:

Statistics for the 3.0.1 release period
Joomla 3.0.1 contains:
1 security issue fixed
1 new feature
47 tracker issues fixed
Security Issues Fixed
Low Priority – Core – XSS Vulnerability. More information »
New Feature
29445 Allow different update packages for different version dev levels

Until now, for both core auto updates and extension updates, update packages have been controlled by the 2-digit version number (e.g., 2.5, 3.0). It is not possible,for example, to have users of version 3.0.0 install a different update package than users of 3.0.1. This means the update packages are larger than they need to be. This feature allows for checking all three elements of a version number.
Tracker Issues FixedID Summary/Link Category
25663 "Can’t build admin menu item" error while (re)installing component Administration
29419 *Missing client field (and other fields) when creating a new banner Administration
29426 *Missing list limit in Extensions Manager => Manage and Install Languages Administration
29367 *Filtering by category does not work for Featured articles Administration
29307 getComponentsWithConfig does not work for custom components Administration
29387 unpublish button don’t work Administration
29006 *J3.0 alpha 2.0 : Fieldset not working for plugin extension Administration
29268 Language dropdown too small in backend login using IE8 Authentication and Login
29399 Clean up code style Code Quality
28849 Publishing date instead of creation date in com_content/category/view.feed.php Components
28297 com_banners: BannersModelClients SQL error (group by banner id) Components
29358 A sinjgle contact does not send email and return 500 system error Components
29369 Updated sample data for SQL Azure database Database
29403 *Missing required="true" in front-end login form Front End
29343 Remove installation folder’ button not always working Installation
29421 Auto update doesn’t work in version 3.0.0 Installation
29323 Problems in update from 2.5 to 3.0 Installation
29429 Can’t install Joomla update as an extension Installation
29385 Joomla 3.0 stable package has wrong file permissions Installation
29383 Language String TPL_HATHOR_COLOUR_CHOICE_BLUE Missing Languages
29380 Override Language String Created Cannot be Deleted Languages
29374 Languages Cannot be Installed Using Install Languages Languages
29408 images upload to the wrong folder in image manager Media Manager
29344 Javascript Error with JHTML tabs Platform
29431 Prostar Template not honouring module Title Hide. Templates
29211 Isis: Jumping table rows on mouseover Templates
29336 *Protostar page navigation does not work Templates
29414 Isis template showing User Name is not a good idea Templates
29410 Beez3 template_Details.xml needs a rework and beez3 itselfs needs additional files Templates
29407 *Isis wong implementation of the color parameter Templates
29393 beez3 CLOSE INFO Templates
29390 Components Title Truncated to 40 Bytes in ISIS Templates
29325 *article manager options – User Interface
29443 *Normalising isis UI part1 administrator folder User Interface
29414 Isis template showing User Name is not a good idea. Templates
29387 unpublish button don’t work. Administration
29446 One character too much in JFeedPerson CMS Libraries
29262 Wrong file name in garbagecoro cli app Administration
29394 beez3 — single contact. Templates
29449 *Normalising isis UI part2 components, modules, plugins Templates
29447 Broken installation with PostgreSQL. Installation
29464 Untranslated string COM_INSTALLER_INSTALL_FTP Languages
29452 beez3: change meta tag name from apple-touch-fullscreen to apple-mobile-web-app-capable. Templates
29451 beez3: element closed before opened. Templates
29454 multi level menus not support RTL languages well. RTL
29074 Back-end: Unable to save FTP Settings – Catchable fatal error Platform
29468 Additional places where null should be changed to array(). Platform


Homepage – Joomla! The CMS Trusted By Millions for their Websites
Download QUI consigliato da PCtrio
Joomla! 3.0.1

Ciao, non so se potete aiutarmi, il mio notebbok all’accensione dopo aver inziato la procedura di accensione ad un certo punto esce schermo nero..con il trattino bianco lampeggiante…allora ho pensato di riavviarlo entrare nel bot ed ho provato a ripristinare il setup di default…ho riavviato ed in effetti il notebook si è regolarmente avviato. Ho dunque pensato di aver risolto, allora per scrupolo. dopo averlo spento completamente l’ho riacesso e con mio grnde dispaice mi sono accorto che mi rifà di nuovo stesso problema che ho descritto all’inzio e per riaccenderlo correttamente dev orientrare nel bios e scegleire il set up di default e salvare la configurazione…..ma purtroppo una volta spento si presenta la stessa problematica, secondo voi posso riuscire a risolvere problema?
Ciao e grazie:sad:

DC + + è un client open source per Windows per la Direct Connect / Advanced rete Direct Connect. Direct Connect consente di condividere file su Internet senza restrizioni o limiti. Il cliente è completamente privo di pubblicità e ha una bella e facile da usare interfaccia. Supporto Firewall e router è integrato ed è facile e comodo da usare funzionalità come connessioni multi-hub, auto-connessioni e la ripresa dei download. DC + + è un pezzo di software altamente classificato tra i progetti ospitati su Sourceforge. Con più di cinquanta milioni di download, i nuovi utenti continuano a trovare benefici dal software ogni giorno. DC + + è, sulla base di fattori osservabili, il client più diffuso sulla rete Direct Connect. DC + + è un software gratuito, scritto in C + + per il Direct Connect e sotto licenza GNU GPL 2.

Caratteristiche:
• Assenza di pubblicità, spyware, o software in bundle, che non è necessario
• Open source software, codice liberamente disponibile sotto la GNU GPL
• Unisce più hub allo stesso tempo
• Elenco dei bookmark-come hub e gli utenti preferiti
• I file e file di grandi dimensioni Azioni molti per la combinazione di organizzazione
• Gli hash Tiger Tree (TTH) utilizzato per l’integrità dei file
• Cerca in tutti (o selezionato) collegato hub per tipo di file, dimensione, nome o hash
• Riprendere di download, con possibilità di ricerca automatica di fonti alternative da TTH
• Le opzioni di registrazione e la configurazione di chat, messaggi privati, download e upload
• autoconfigurazione dei router UPnP
• Collegamento supporto magnetico per il collegamento a contenuti specifici
• Le priorità di download automatico e manuale
• Risparmio di elenchi di file degli utenti per la navigazione e code
• traduzione in altre lingue per consuetudine forniti gettext file di lingua po
• download segmentato
• Supporto NAT-Traversal
• la comunicazione cifrata SSL sicura e trasferimenti di file
• Larghezza di banda limitando le capacità

Modifiche nella versione 0.800, 16.09.2012:

Quote:

* [L#270107] Revamp favorite hub settings (poy)
* Reduce resource consumption when slots are full (poy)
* [L#984330] Make PM windows more aware of the selected hub (poy)
* [L#927821] Don’t choke on hub addresses with spaces (poy)
* Update OpenSSL to version 1.0.1c
* Fix a mixup between IPs and hostnames leading to wrong search results (poy)
* Tweak help tooltips in the settings dialog (poy)
* Make the menu bar hideable (poy)
* Add a /info hub command (poy)
* [L#957994] Fix glitches with the file list loader (poy)
* [L#1007103] Correct download logging after an app restart (emtee)
* Replace option to disable ADC C-C TLS with one to require it (cologic)
* [L#1007099] Fix disabled buttons in user matching settings (poy)
* Do not automatch queue for bad/removed sources (emtee)
* Minor DL queue tab fixes (poy)
* Replace the slot up-down control by a context menu (poy)
* [L#745162] Fix upload log format for partial lists (emtee)
* Fix GUI problems in a download attempt of a public hublist with invalid address (emtee)
* Fix unsuccessful HTTP redirections (emtee)
* [L#1016205] Avoid deadlocks when changing user matchings (poy)
* [L#249159] Improve performance when selecting lots of lines in lists (poy)
* [L#1016907] Exclude temporary downloads from queue dupe check (emtee)
* Greatly improve user command removal time when closing a hub
* [L#587597] Add plugin API (Crise, iceman50)
* [dwt] Add a link control (poy)
* Allow Magnet links to be pasted in the “Quick connect” box (poy)
* Rise the minislot size to 512 KiB
* More Alt+I shortcuts for list filters (emtee)
* Increase the chat buffer limit (iceman50)
* Eliminate GUI freezes when opening large file lists (poy)
* Remove the search spy in favor of the dev plugin – works on ADC too (poy)
* Fix partial list browsing after loading an old full list (poy)
* Add QP support (iceman50)
* [L#305811] Grant extra slot hangs connection in ADC hubs (iceman50)
* [L#1032227] Fix a crash when parsing messages with Magnet links (poy)
* [L#1039537] Fix a crash in Windows 8 (poy)
* Update Boost to version 1.51
* Merge 2 identical active mode settings (poy)
* Fix NAT-PMP renewal (poy)
* [L#226968] Remember list sorting & splitter positions (poy)
* [L#1041553] Fix help tooltips in Windows 8 (poy)
* Fix GeoIP & OpenSSL problems with wide character paths (poy)
* [L#288756] Automatically mark sources of large files as bad if the full tree is not available (emtee)
* Documentation and translations updated as usual, thanks everyone


Homepage – DC++ your files, your way, no limits
Download QUI consigliato da PCtrio
Dc++ 0.800