VirtualBox è un virtualizzatore completo per hardware x86. Destinato ad uso server, desktop ed embedded, ora è l’unica qualità professionale soluzione di virtualizzazione che è anche Open Source Software. VirtualBox è un potente prodotto di virtualizzazione x86 per le Imprese, nonché l’uso domestico. Non solo VirtualBox è estremamente ricco di funzionalità, prodotto ad alte prestazioni per i clienti enterprise, è anche l’unica soluzione professionale che è liberamente disponibile come software Open Source sotto i termini della GNU General Public License. Attualmente VirtualBox gira su Windows, Linux, Macintosh e OpenSolaris host e supporta un gran numero di sistemi operativi guest compreso ma non limitato a Windows (NT 4.0, 2000, XP, Server 2003, Vista, Windows 7), DOS / Windows 3. x, Linux (2.4 e 2.6), Solaris e OpenSolaris e OpenBSD. VirtualBox è attivamente sviluppato con frequenti rilasci ed ha una lista sempre crescente di funzioni, sistemi operativi guest supportati e le piattaforme su cui può girare.

Alcune delle caratteristiche di VirtualBox sono:
• Modularità. VirtualBox ha un design estremamente modulare con interfacce ben definite di programmazione interna e di un client / server di design. Ciò lo rende facile controllare dal interfacce diverse contemporaneamente: ad esempio, è possibile avviare una macchina virtuale in una macchina virtuale tipica interfaccia grafica e poi controllare quella macchina dalla riga di comando, o eventualmente in remoto. VirtualBox viene fornito con un kit completo di sviluppo software: anche se è software Open Source, non c’è bisogno di incidere l’origine per scrivere una nuova interfaccia per VirtualBox.
• Le descrizioni delle macchine virtuali in XML. Le impostazioni di configurazione delle macchine virtuali vengono archiviate interamente in XML e sono indipendenti dalle macchine locali. Definizioni macchina virtuale può quindi essere facilmente portato su altri computer.
• Le Guest Additions per Windows e Linux. VirtualBox è uno speciale software che può essere installato all’interno di Windows e Linux le macchine virtuali per migliorare le prestazioni e rendere l’integrazione molto più fluida. Tra le funzionalità fornite da questi Guest Additions sono integrazione del puntatore del mouse e soluzioni di arbitrarie dello schermo (ad esempio il ridimensionamento della finestra guest).
• Le cartelle condivise. Come molte altre soluzioni di virtualizzazione, per un facile scambio di dati tra host e guest, VirtualBox consente di dichiarare alcune directory host come "cartelle condivise", che possono poi essere accessibili all’interno di macchine virtuali.

Un certo numero di caratteristiche supplementari sono disponibili con la versione completa VirtualBox solo (vedere la pagina "Edizioni" per i dettagli):
• Controller USB virtuali. VirtualBox implementa un controller virtuale USB e permette di collegare dispositivi USB arbitrari alle vostre macchine virtuali senza dover installare specifici driver di periferica sul computer host.
• Remote Desktop Protocol. A differenza di qualsiasi altro software di virtualizzazione, VirtualBox supporta pienamente lo standard Remote Desktop Protocol (RDP). Una macchina virtuale può agire come un server RDP, che consente di "correre" la macchina virtuale in remoto su un thin client che consente di visualizzare solo i dati RDP.
• USB over RDP. Grazie a questa caratteristica unica, una macchina virtuale che funge da server RDP è comunque possibile accedere arbitrari dispositivi USB che vengono collegati sul client RDP. In questo modo, una macchina potente server può virtualizzare un sacco di thin client che semplicemente hanno bisogno di visualizzare i dati RDP e sono dispositivi USB collegato.

Variazioni VirtualBox 4.1.18 (pubblicato 2012/06/20):
* VMM: VERR_REM_VIRTUAL_CPU_ERROR FIX in condizioni rare dopo che l’ospite è stato azzerato (bug # 5164 e altri)
* VMM: ospite fisso si blocca a 64 bit ospiti su host Linux a 32-bit (bug # 10528)
* VRDP: aggiunta una soluzione alternativa per i clienti rdesktop non correttamente aggiornare le dimensioni dello schermo quando minimizzato
* AHCI: corretto un bug che può causare una corruzione della memoria dopo la guest controler stoccaggio guest è stato azzerato
* NAT: un altro tentativo di risolvere crash in condizioni rare (Windows ospita solo; bug # 10513)
* Mac OSX padroni di casa: le questioni affrontate in esecuzione Leopard / Snow Leopard (bug # 10631)
* I host Linux / networking Bridged: risolto il problema con il driver del dispositivo di scarico su kernel 3.2.18 e le più recenti a causa di un contatore di riferimento non valido (bug # 10624)
Linux * host / ospiti: Linux 3.5-RC1 correzioni
* I Aggiunte Linux: il contenuto è stato ospite a volte non adeguatamente aggiornati (bug # 9887)
* I Aggiunte Solaris: fix installer per X.org Server 1.11 e 1.12

Homepage – http://www.virtualbox.org
Download QUI versione per Windows consigliato da PcTrio.com
Download QUI versione per altri S.O. consigliato da PcTrio.com