Il suddetto Notebook nasce con Windows Vista ho messo 7 da poco trovargli i driver non è facile, ma non è questo il problema. Il problema sta nel Wifi che Windows 7 risconosce senza problemi pero' dopo 5 min che è accesso si stacca si disattiva nonostante il tastino sia acceso che devo fare ??? :roll: grz

Salve a tutti i lettori, mi sono imbattuto in uno spiacevole problema. Ho un Notebook Samsung np350v5c-s07it con Windows 8 installato all'interno. Unico problema che volevo metterci w7 all'interno per comodità... qui nasce il problema, trovo su un blog che per installare w7 su un pc pre installato con w8 e necessario piallare tutte le partizioni all'interno del disco senno la partizione di w7 non parte... Ok fatto sta che dopo aver piallato qualsiasi cosa dal disco al momento del riavvio dopo che il sistema e ha finito di installare, non parte nessun sistema, cioè parte il bios e dopo buio totale!!! allora decido di fare una ricerca e scopro che la samsung ha avuto un bug nei bios di w8, chiamo samsung e mi dice che non mi possono aiutare dato che il pc e stato fornito con w8 e se lo voglio rimettere in sesto devo spedirlo a loro che reinseriranno w8... ora qualcuno mi può dare una mano o qualche consiglio, sottolineo che se vado sul bios ed eseguo il disco w7 parte tranquillamente.
Grazie a tutti in anticipo :confused:

Chissà perche a differenza degli anni passati una sperimentazione è messa sotto silenzio…….strano…….
Nelle classiche 10 città italiane (quelle coperte da fibra) Telecom ha iniziato la sperimentazione di una nuova offerta (il nome non si conosce) ma prevede un Download pari a minimo 30 Mbps ed un Upload di 3 Mbps, con picchi di 80 Mbps, sempre in download.
Ma non avevano detto che la rete in italia era al collasso?Non avevano chiesto alle multinazionali come Facebook e Google di pagare qualcosa per l’infrastruttura?
Sempre in sordina la Cassa Depositi e Prestiti (una BANCA a tutti gli effetti con i soldi dei libretti postali degli italiani finanzia grandi opere, che in teoria (ma anche nello statuto) dovrebbe favorire/finanziare progetti che abbiano un impatto positivo sulla nazione (autostrade-treni-ADSL……) è interessata ad acquisire la rete di telecom (in soldoni vuole i cavi in rame+centrali) affinchè anche gli operatori del settore possano competere cosi da far scendere il prezzo ai consmatori, far investire ai provider, allargare la presenza della rete……..

Mi viene da pensare che qui ci vogliono tirare un’altro pacco e che il conto lo debba pagare sempre il solito……chissa perche……

1-La rete italiana sarà ANCHE di Telecom, che ha debiti colossali e che la proprietà non è piu a maggioranza italiana (Telefonica Espana)
2-Telecom ha il dominio non solo in italia ma anche in paesi come Brasile-Argentina
3-Quale vantaggio porterebbe a Telecom non essere piu il proprietario della rete italiana?

1-Telecom ha deciso di smantellare i costi (alla voce costi equivale il personale come sempre del resto) questa mossa è strettamente legata allo scorporo della rete, lo vedremo DOPO punto 3……
2-Telecom è fortemente presente nei paesi detti BRIC, li sperimenta molte tecnologie, ma non ci pensa minimamente a portarle in Europa…….
3-Telecom avrebbe un notevole vantaggio a VENDERE la rete, per una serie di motivi
a-La rete esistente cade a pezzi, non ha nessuna intenzione di investire in posti (piccoli comuni) dove il ritorno economico non ci sarebbe…..
b-Prenderebbe un bel pò di soldi (per sistemare i debiti) e comunque nel medio periodo sarebbe sempre la dominatrice della rete in italia
c-Vendendo la rete, oltre ai cavi venderebbe anche il personale (colpo di genio ovviamente) perche direbbe, OK vedo a TOT Miliardi, ma vi dovete prendere anche le donne/uomini che sino ad oggi hanno lavorato sulla rete pagata da Telecom, quindi siamo arrivati al PACCO-DOPPIO PACCO………ma il contro paccotto deve ancora avvenire……..questo perche per gestire questa nuova rete (STATALE, visto che la Cassa Depositi e prestiti è dello STATO) bisognerà creare una nuova società………e secondo VOI Telecom non vorrà infilarci dentro qualcuno dei SUOI per gestire il tutto come lo fà adesso? CONTROPACCOTTO SERVITO!!!

Non voglio parlare "MALE" solo di Telecom ovviamente, è mi sono limitato solo all’ADSL perche potrei scrivere tonnellate di post….vedi Olivetti-Sim False-Presenza azionaria in Fastweb-Vendita d’immobili di proprietà a Pirelli (Tronchetto gestione)-Scandali intercettazioni……..eeeeee quanto se ne potrebbe parlare……ma restiamo in tema e passiamo agli altri.

Fastweb, dalla Sua nascita è sempre stata sinonimo di VELOCITA’……negli ultimi anni è sinonimo di CASINI per gli utenti, questo perche, dopo aver saturato la vendita in FIBRA ed ULL delle loro linee hanno deciso di lanciarsi anche nella vendita Whosale, (spieghiamo meglio cosa sia ULL Whosale)

Fibra-Fastweb collega la vostra casa direttamente sulla fibra ottica (potenza allo stato puro)
ULL-Fastweb collega la vostra casa sul cavo in rame di telecom alla centrale (sempre Telecom) ma ad apparati di proprietà Fastweb (diciamo che nel 80% dei casi la linea è ottima)
Whosale-Fastweb vi vende una ADSL sulla carta di sua proprietà, ma il cavo la centrale e l’apparato (Dslam) sono in tutto e per tutto Telecom (CASINI a non finire)

Ovviamente Fastweb non è per tutti, sopratutto se in Fibra, ecco il motivo della fibra poco presente in molte città, i costi della Fibra ottica, e della posa dei cavi hanno costi alti ed ovviamente il canone è doppio rispetto ad una classica Adsl 7 Mega, i prezzi in ULL sono in linea con altri, idem quelli in Whosale.
Un’altro problema di Fastweb, che ad onor del vero sta per sparire ma che ancor oggi è presente, è quello dell’indirizzo IP Pubblico…….l’indirizzo IP è un numero che identifica la nostra utenza (come il numero di telefono) Fastweb per carenza d’indirizzi IP di proprietà mette in rete i propri clienti con IP uguali (la faccio semplice per far comprendere a tutti) il problema nasce quando inizio a navigare o utilizzare servizi come Rapidshare ad esempio, che permetto il download gratuito ogni TOT di minuti, se ci sono 100 utenti che hanno il mio stesso indirizzo IP la vedo dura scaricare qualcosa…., ma ripeto questo problema PARE si stia risolvendo con l’acquisto da parte di Fastweb di Range IP di proprietà.
Altra ideona di Fastweb è stata quella di diventare gestore telefonico, senza avere nessuna infrastruttura, infatti il servizo è in affitto da H3G…….
Al momento guardando le prospettive e le notizie pare che Fastweb aspetti alla finestra per vedere come si mette la situazione e decidere di conseguenza……LUNGIMIRANTI

Infostrada, stesso discorso di Fastweb per ULL-Whosale, se siete fortunati d’essere in ULL, avrete pochi problemi e parecchio risparmio econimico, se siete in Whosale è solo questione di fortuna se navigate o meno, il loro interesse reale è nella rete cellulare con WIND, ovviamente la copertura 3g non è il massimo……..

Tele2,alias Teletu a mio parere è inutile parlarne o meglio, se volete avere problemi di proposito è la scelta giusta, non sprecano risorse per i loro Clienti e COPIANO di sana pianta guide per configurare i modem da NOI di PcTrio Teletu Italia COPIA PcTrio
Mi meraviglio che Vodafone (proprietaria di TELETU) la lasci ancora in azione……….

Vodafone è un Colosso INGLESE in italia è il competitor per eccellenza di TIM per i cellulari, con l’ADSL che vende a CARO prezzo trova mercato perche abbina la navigazione da casa alla chiavetta usb da portarsi in giro per collegarsi in 3G o inferiori, diciamo che all’inizio la Vodafone station ha fatto le sue vittime, adesso il numero è diminuito.

Dopo questa piccola carrellata di Operatori possiamo sperare che la BANDA riesca ad offrire un servizio dignitoso?
Mi verrebbe da citare una frase……..LASCIATE OGNI SPERANZA VOI CHE ENTRATE………..

Partiamo con ordine e vediamo di capire con termini semplici dove sia il problema.
Come si fà a sapere se un sito è visitato poco/molto/moltissimo?
Esistono vari strumenti, quello che usano il 99% delle persone è Google Analytics, non perche sia il migliore, ma perche è lo strumento che permette di incassare soldi tramite ADSENSE per i banner made in Google.
Il calcolo sui visitatori è MOLTO complesso e nasce una polemica su dei dati diffusi dal Sole24Ore…… consiglio la lettura di questo ottimo articolo sopratutto per le domande che vi sono all’interno.
Traffico Web, l’Agcom chiede più poteri. Come funziona l’Audiweb? – Il Fatto Quotidiano

Lasciando per un attimo perdere chi investe nel Web (aziende) e lasciando per un attimo le differenze che ci sono tra i vari RILEVATORI di traffico le domande che mi pongo sono semplici…..

Se vado sul sito di Repubblica/Fatto ed ogni 20 secondi parte un refresh automatico verrà calcolato come visita unica o ad ogni refresh verrà calcolata una nuova visita/pagina visitata? Me lo chiedo perche ad ogni refresh i banner CAMBIANO e quindi ci deve pur essere una ragione nel refresh (che non se ne uscissero nel dire che fanno i refresh per tenere sempre aggiornati i lettori con le ultime news che li mando a C……RE) quindi ipotizzo che il refresh lo si applica per aumentare le visite/cambiare banner/aumentare gli introiti (nulla da dire ovviamente) ameno di non affermare che si hanno 10 Milioni di visite al giorno perche è una STR::::TA.

detto questo esistono MOLTE differenze tra i siti…….ci sono i BLOG (Beppegrillo ad esempio) i Forum (PcTrio ad esempio) ed il calcolo cambia……..della serie un casino
Nell’articolo è spiegato BENE il perche invece di utlizzare un sistema di rilevazione unico si preferisca un’altro…..il trucco c’è sempre, ed uguale alle rilevazioni Auditel (che io sfido chiunque a dimostrarmi veritiere) con una piccola differenza, che Auditel è l’unica come fonte dati, nel WEB è una puntina diversa la cosa.
Ovviamente non voglio glorificare Google, ma vista l’esperenzia d’italiano che vive in italia preferisco fidarmi di dati forniti da soggetto estero……
Come disse qualcuno che conosce MOLTO bene l’italia a pensar male si fà peccato, ma spesso ci si azzecca.
Voi come la pensate?

Ciao 🙂

ho trovato tutti i driver per Windows 7 visto che il Notebook nasce Win Vista, pero’ purtroppo dal sito stesso non riesco a trovare i driver della webcam integrata spero in voi.. ecco il report 🙂

Report.zip

File allegati