Come da titolo devo acquistare una tastiera per una TV Samsung

Tastiera Wireless - PANORAMICA | SAMSUNG

Quella originale costa 88,61
http://www.amazon.it/Samsung-VG-KBD2...rds=VG-KBD1000
Mi dicono che la Logitech K400
Logitech K400 , tastiera wireless touch , versione italiana , Qwerty: Amazon.it: Informatica
vabbene.......
Sono alla ricerca o della conferma che la Logitech faccia il suo dovere, ma anche eventuali utenti che hanno tastiere diverse dalla sopracitate che lavorano BENE.

Grazie di eventuali Feedback/consigli!



Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.



Novità in Google Chrome

Quote:

Chrome has been updated to 31.0.1650.57 for Windows, Mac, Linux and Chrome Frame.

Security fixes and rewards:


Congratulations to Pinkie Pie, for reclaiming his title with another impressive exploit!



[Ka-po-po-po-pow!!! $50,000] [319117] [319477] Critical CVE-2013-6632: Multiple memory corruption issues. Credit to Pinkie Pie.

Please see the Chromium security page for more detail. Note that the referenced bugs may be kept private until a majority of our users are up to date with the fix.

A full list of changes is available in the SVN log. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Anthony Laforge
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...1650-57-a.html




Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.



Novità in Google Chrome 30.0.1599.101

Quote:

Stable Channel Update
Chrome has been updated to 30.0.1599.101 for Windows, Mac, Linux and Chrome Frame.

Security Fixes and Rewards

Note: Access to bug details and links may be kept restricted until a majority of users are updated with a fix. We will also retain restrictions if the bug exists in a third party library that other projects similarly depend on, but haven’t yet fixed.

This update includes 5 security fixes. Below, we highlight fixes that were either contributed by external researchers or particularly interesting. Please see the Chromium security page for more information.

[$1000][292422] High CVE-2013-2925: Use after free in XHR. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.
[$2000][294456] High CVE-2013-2926: Use after free in editing. Credit to cloudfuzzer.
[$2000][297478] High CVE-2013-2927: Use after free in forms. Credit to cloudfuzzer.

As usual, our ongoing internal security work responsible for a wide range of fixes:

[305790] CVE-2013-2928: Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives.

Many of the above bugs were detected using AddressSanitizer.

A full list of changes is available in the SVN log. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Karen Grunberg
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...01-finale.html

Buonasera a tutti ragazzi,
oggi ho scoperto questo forum e dandogli un'occhiata al "volo" l'ho trovato davvero ricco ed interessante! Non ho visto nessuna sezione di benvenuto, come su altri forum, quindi mi scuso se prima di iniziare discussioni avrei dovuto presentarmi ma, ripeto, non ho trovato nessuna sezione per farlo.
Passiamo al mio problemuccio :cry: qualche giorno fa ho acquistato un Range extender della Sitecom, modello n300, ho aperto la scatola e aperto il manuale d'istruzioni e seguito passo passo quello che vi era scritto. Finita la configurazione porto il ripetitore nello spazio che avevo predisposto, attacco la spina, mi reco nella mia camera dove il segnale prima era quasi inesistente e scopro che l'aggeggino mi ha praticamente creato un'altra rete al posto della mia, quindi mi armo di pazienza e ritento, cambiando qualche parametro, ripeto tutti gli step di prima: lo porto, lo attacco ecc. :-D e stavolta credevo di avercela fatta, perchè vedevo il nome della mia rete con ben cinque tacche di segnale! CINQUE! cosa mai successa :shock: allora mi appresto subito a fare il test col mio cellulare ma rimane all'infinito in ricerca di indirizzo ip. Allora provo a fare un ultimo tentativo, cambiando ancora qualche paramentro, ed ora nelle camere in cui il segnale arrivava debolissimo arriva al massimo, si connette, ma se provo a navigare con un browser o con qualche applicazione sul telefonino non carica le pagine, come se non ci fosse connessione, ma in realtà il dispositivo è connesso.
Spero che il mio racconto sia stato chiaro (se per caso ve lo stesse chiedendo si, tendo ad enfatizzare tutto, anche i miei problemi, rendendoli quasi delle storielle :mrgreen:)
Comunque riepilogando ho fatto vari tentativi: Al primo creava proprio una rete indipendente dalla mia e non connetteva, al secondo amplificava la mia rete ma rimaneva infinitamente a cercare l'ip e al terzo amplifica la mia rete, connette ma quando poi devi navigare non carica le pagine. Quindi ora una domanda mi sorge spontanea: ma il ripetitore deve essere attaccato via cavo ethernet anche quando deve amplificare il segnale? O il segnale lo riceve dalle antenne e dalle stesse lo amplifica?
Spero di aver reso bene il concetto e sopratutto che voi mi possiate aiutare.

Saluti, Zeldian.



Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.



Novità in Google Chrome 30.0.1599.66

Quote:

The Chrome team is excited to announce the promotion of Chrome 30 to the Stable channel for Windows, Mac, Linux and Chrome Frame. Chrome 30.0.1599.66 contains a number of fixes and improvements, including:
Easier searching by image
A number of new apps/extension APIs
Lots of under the hood changes for stability and performance
You can read more about these changes at the Google Chrome Blog.

Security Fixes and Rewards

Note: Access to bug details and links may be kept restricted until a majority of users are updated with a fix. We will also retain restrictions if the bug exists in a third party library that other projects similarly depend on, but haven’t yet fixed.

This update includes 50 security fixes. Below, we highlight some fixes that were either contributed by external researchers or particularly interesting. Please see the Chromium security page for more information.


[$2500][223962][270758][271161][284785][284786] Medium CVE-2013-2906: Races in Web Audio. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.

[260667] Medium CVE-2013-2907: Out of bounds read in Window.prototype object. Credit to Boris Zbarsky.

[$500][265221] Medium CVE-2013-2908: Address bar spoofing related to the “204 No Content” status code. Credit to Chamal de Silva.

[$4000][265838][279277] High CVE-2013-2909: Use after free in inline-block rendering. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.

[$500][269753] Medium CVE-2013-2910: Use-after-free in Web Audio. Credit to Byoungyoung Lee of Georgia Tech Information Security Center (GTISC).

[$1000][271939] High CVE-2013-2911: Use-after-free in XSLT. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.

[$1000][276368] High CVE-2013-2912: Use-after-free in PPAPI. Credit to Chamal de Silva and 41.w4r10r(at)garage4hackers.com.

[$1000][278908] High CVE-2013-2913: Use-after-free in XML document parsing. Credit to cloudfuzzer.

[$1000][279263] High CVE-2013-2914: Use after free in the Windows color chooser dialog. Credit to Khalil Zhani.

[280512] Low CVE-2013-2915: Address bar spoofing via a malformed scheme. Credit to Wander Groeneveld.

[$2000][281256] High CVE-2013-2916: Address bar spoofing related to the “204 No Content” status code. Credit to Masato Kinugawa.

[$500][281480] Medium CVE-2013-2917: Out of bounds read in Web Audio. Credit to Byoungyoung Lee and Tielei Wang of Georgia Tech Information Security Center (GTISC).

[$1000][282088] High CVE-2013-2918: Use-after-free in DOM. Credit to Byoungyoung Lee of Georgia Tech Information Security Center (GTISC).

[$1000][282736] High CVE-2013-2919: Memory corruption in V8. Credit to Adam Haile of Concrete Data.

[285742] Medium CVE-2013-2920: Out of bounds read in URL parsing. Credit to Atte Kettunen of OUSPG.

[$1000][286414] High CVE-2013-2921: Use-after-free in resource loader. Credit to Byoungyoung Lee and Tielei Wang of Georgia Tech Information Security Center (GTISC).

[$2000][286975] High CVE-2013-2922: Use-after-free in template element. Credit to Jon Butler.

As usual, our ongoing internal security work responsible for a wide range of fixes:

[299016] CVE-2013-2923: Various fixes from internal audits, fuzzing and other initiatives (Chrome 30).

[275803] Medium CVE-2013-2924: Use-after-free in ICU. Upstream bug here.

We would also like to thank Atte Kettunen, cloudfuzzer and miaubiz for working with us during the development cycle to prevent security bugs from ever reaching the stable channel. $8000 in additional rewards were issued.

Many of the above bugs were detected using AddressSanitizer. The security issue in V8 is fixed in 3.20.17.7.

A partial list of changes is available in the SVN log. Interested in switching to a different release channel? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Karen Grunberg
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...66-finale.html




phpMyAdmin è uno strumento software gratuito scritto in PHP destinato a gestire l'amministrazione di MySQL sul World Wide Web. Supporta una vasta gamma di operazioni con MySQL. Le operazioni più frequentemente utilizzate sono supportate dall'interfaccia utente (gestione di basi di dati, tabelle, campi, relazioni, indici, utenti, permessi, ecc), mentre hai ancora la possibilità di eseguire direttamente qualsiasi istruzione SQL. phpMyAdmin è dotato di una vasta gamma di documentazione e gli utenti sono invitati ad aggiornare le nostre pagine wiki per condividere idee e howto per diverse operazioni. Il team di phpMyAdmin cercherà di aiutarvi se dovete affrontare qualsiasi problema, è possibile utilizzare diversi canali di supporto per ottenere aiuto. phpMyAdmin è anche molto profondamente documentato in un libro scritto da uno degli sviluppatori - Mastering phpMyAdmin per un'efficace gestione di MySQL. Per facilitare l'utilizzo ad una vasta gamma di persone, phpMyAdmin è tradotto in 62 lingue e supporta entrambe le lingue LTR e RTL.

phpMyAdmin è una di tredici anni, progetto con una base di codice stabile e flessibile. A partire dalla versione 3.0.0, phpMyAdmin GoPHP5 aderito all'iniziativa e lasciò cadere il codice di compatibilità per gli anziani e le versioni di PHP MySQL, versione 3 e successive richiede almeno PHP 5.2 e MySQL 5.
phpMyAdmin ha vinto numerosi premi. Tra gli altri, è stata scelta come la migliore applicazione PHP in vari premi e ha vinto ogni anno i di SourceForge.net Community Choice Awards come "Miglior Tool o Utility per amministratori di sistema".

Caratteristiche:
• interfaccia web intuitiva
• Supporto per la maggior parte delle caratteristiche di MySQL:
o sfogliare e drop database, tabelle, viste, campi e indici
o creare, copiare, eliminare, rinominare e modificare database, tabelle, campi e indici
o la manutenzione del server, database e tabelle, con proposte di configurazione del server
Ø eseguire, modificare e bookmark alcuna SQL-statement, anche batch-query
o gestire gli utenti MySQL e privilegi
o gestire le stored procedure e trigger
• Importazione dei dati da CSV e SQL
• Esportazione dei dati in vari formati: CSV, SQL, XML, PDF, ISO / IEC 26300 - OpenDocument Text, Word e foglio di calcolo, latex e altri
• Amministrazione di più server
• Creazione di grafici in formato PDF del layout del database
• Creazione di query complesse utilizzando query-by-example (QBE)
• Ricerca a livello globale in un database o un sottoinsieme di esso
• Trasformazione dei dati archiviati in qualsiasi formato utilizzando una serie di funzioni predefinite, come visualizzare BLOB-data come immagine o un download-link
• E molto altro ancora ...

Cambiamenti della versione 4.0.7

Quote:

- bug #3993 Sorting in database overview with statistics doesn’t work
- bug Handle the situation where PHP_SELF is not set
- bug #4080 Overwrite existing file not obeyed
- bug #3929 Database-specific privileges are not copied when cloning user
- bug #3997 Error handling in case MySQL extension is missing
- bug #4089 Moving Columns will alter column definition
- bug #4091 Insert ignore option does not work
- bug #4090 Downloading BLOB downloads page template
- bug #4092 Clicking on table name in view of information_schema redirects to wrong page
- bug #4079 Copy Table Add AUTO_INCREMENT value checkbox not working
- bug #4088 MySQL server version at index.php incorrect w/ controlhost
- bug #4001 Import error: Class ‘ImportOds’ not found
- bug #3986 Missing DROP VIEW button
Homepage – phpMyAdmin
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com




phpMyAdmin è uno strumento software gratuito scritto in PHP destinato a gestire l'amministrazione di MySQL sul World Wide Web. Supporta una vasta gamma di operazioni con MySQL. Le operazioni più frequentemente utilizzate sono supportate dall'interfaccia utente (gestione di basi di dati, tabelle, campi, relazioni, indici, utenti, permessi, ecc), mentre hai ancora la possibilità di eseguire direttamente qualsiasi istruzione SQL. phpMyAdmin è dotato di una vasta gamma di documentazione e gli utenti sono invitati ad aggiornare le nostre pagine wiki per condividere idee e howto per diverse operazioni. Il team di phpMyAdmin cercherà di aiutarvi se dovete affrontare qualsiasi problema, è possibile utilizzare diversi canali di supporto per ottenere aiuto. phpMyAdmin è anche molto profondamente documentato in un libro scritto da uno degli sviluppatori - Mastering phpMyAdmin per un'efficace gestione di MySQL. Per facilitare l'utilizzo ad una vasta gamma di persone, phpMyAdmin è tradotto in 62 lingue e supporta entrambe le lingue LTR e RTL.

phpMyAdmin è una di tredici anni, progetto con una base di codice stabile e flessibile. A partire dalla versione 3.0.0, phpMyAdmin GoPHP5 aderito all'iniziativa e lasciò cadere il codice di compatibilità per gli anziani e le versioni di PHP MySQL, versione 3 e successive richiede almeno PHP 5.2 e MySQL 5.
phpMyAdmin ha vinto numerosi premi. Tra gli altri, è stata scelta come la migliore applicazione PHP in vari premi e ha vinto ogni anno i di SourceForge.net Community Choice Awards come "Miglior Tool o Utility per amministratori di sistema".

Caratteristiche:
• interfaccia web intuitiva
• Supporto per la maggior parte delle caratteristiche di MySQL:
o sfogliare e drop database, tabelle, viste, campi e indici
o creare, copiare, eliminare, rinominare e modificare database, tabelle, campi e indici
o la manutenzione del server, database e tabelle, con proposte di configurazione del server
Ø eseguire, modificare e bookmark alcuna SQL-statement, anche batch-query
o gestire gli utenti MySQL e privilegi
o gestire le stored procedure e trigger
• Importazione dei dati da CSV e SQL
• Esportazione dei dati in vari formati: CSV, SQL, XML, PDF, ISO / IEC 26300 - OpenDocument Text, Word e foglio di calcolo, latex e altri
• Amministrazione di più server
• Creazione di grafici in formato PDF del layout del database
• Creazione di query complesse utilizzando query-by-example (QBE)
• Ricerca a livello globale in un database o un sottoinsieme di esso
• Trasformazione dei dati archiviati in qualsiasi formato utilizzando una serie di funzioni predefinite, come visualizzare BLOB-data come immagine o un download-link
• E molto altro ancora ...

Cambiamenti della versione 4.0.6.0

Quote:

- bug #4036 Call to undefined function mb_detect_encoding (clarify the doc)
- bug Missing hints when changing a column’s structure
- bug #4048 Cannot select foreign value in Search
- bug #4025 gzip export is not actually compressed with mod_deflate
- bug #4054 query analysis doesn’t launch in status monitor
+ Add pmahomme icon credits (FamFamFam silk icon set)
- bug #4064 Table structure statistics “Space usage” caption too small for l10n
- bug #4051 Wrong tabindex when inserting rows
- bug #4066 varchar field not truncated in table browse mode
+ rfe #1435 Opening database should expand it in the navigation menu
- (performance) Removed ShowTooltip directive
- bug #4046 Exporting huge Tables causes memory-Problems
Homepage – phpMyAdmin
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...-0-finale.html




Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.



Novità in Google Chrome 29.0.1547.66

Quote:

The Stable Channel has been updated to 29.0.1547.65 for Mac and Linux. Update: 29.0.1547.66 for Windows, also. This version contains a Flash update, as well as fixes an issue with Sync. A full list of changes is available in the SVN log. Interested in switching release channels? Find out how. If you find a new issue, please let us know by filing a bug.

Jason Kersey
Google Chrome
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...66-finale.html



Google Chrome è un browser che combina un design minimalista con una tecnologia sofisticata per rendere il web più veloce, più sicuro e più facile. Ha una casella per ogni cosa: Type nella barra degli indirizzi e ricevi suggerimenti di ricerca e di pagine web. Vi darà le miniature dei suoi siti migliori; Accedi alle tue pagine preferite subito alla velocità della luce da qualsiasi nuova scheda. Google Chrome è un browser open source web sviluppato da Google. La sua architettura software è stato progettato da zero (utilizzando componenti di altri software open source tra cui WebKit e Mozilla Firefox) per soddisfare le mutevoli esigenze degli utenti e riconoscere che oggi la maggior parte siti web non sono pagine web, ma applicazioni web. Obiettivi di progettazione comprendono la stabilità, velocità, sicurezza e un ambiente pulito, interfaccia utente semplice ed efficiente.

• Sandboxing. Ogni scheda è in Chrome sandbox, in modo che una scheda in grado di visualizzare il contenuto di una pagina web e accettare l'input dell'utente, ma non sarà in grado di leggere desktop dell'utente o file personali.
Google dicono di aver "preso il confine esistente processo e ne ha fatto in una prigione". C'è un'eccezione a questa regola; plugin come Adobe Flash Player non eseguire entro i confini del carcere scheda, e così gli utenti saranno ancora vulnerabile a cross-browser exploit basati su plug-in, fino a quando i plugin sono stati aggiornati per funzionare con la sicurezza Chrome nuovo. Google ha inoltre sviluppato una nuova lista nera di phishing, che sarà integrato in Chrome, così come messi a disposizione tramite una API pubblica separata.
• Privacy. Google annuncia una cosiddetta modalità in incognito, sostenendo che essa "permette di navigare sul web in completa privacy, perché non registra nessuna delle tue attività". Non ci sono caratteristiche di questa, e non le implicazioni della modalità di default rispetto al database di Google sono dati.
• Velocità. Miglioramenti di velocità sono un obiettivo primario di design.

Stabilità
• multipla. Il team di Gears stavano prendendo in considerazione un browser multithreaded (notare che un problema con le implementazioni esistenti del browser web era che essi sono intrinsecamente single-threaded) e Chrome realizzato questo progetto con un'architettura multiprocessore. Un processo separato viene assegnato a ciascun compito (ad esempio, schede plugin), come avviene con i sistemi operativi moderni. Questo impedisce le attività di interferire con l'altro che è buono sia per la sicurezza e la stabilità; un hacker riesce ad accedere ad una applicazione non dà loro l'accesso a tutti e il fallimento in una applicazione comporti un "Sad Tab" schermo della morte. Questa strategia esige un processo fisso per i costi up front, ma i risultati a gonfiare meno memoria globale come la frammentazione si limita a ogni processo ed i risultati non più in ulteriori allocazioni di memoria. A complemento di questo, Chrome conterrà anche un gestore di processi che permettono all'utente di vedere quanta memoria e CPU ciascuna scheda utilizza, così come uccidere le schede che non rispondono.

Interfaccia utente
• Caratteristiche. Chrome ha aggiunto alcune comunemente utilizzati plugin-specifiche caratteristiche di altri browser nel pacchetto predefinito, ad esempio una modalità Incognito scheda, dove sono conservati i registri non della attività degli utenti, e tutti i cookie della sessione vengono eliminati. Come parte della macchina virtuale javascript di Chrome, pop-up javascript Windows non verrà mostrato di default, e sarà invece apparire come un piccolo bar nella parte inferiore dell'interfaccia fino a quando l'utente desidera visualizzare o nascondere la finestra. Chrome includerà il supporto per applicazioni web, accanto ad altre applicazioni in esecuzione sul computer locale. Le schede possono essere messi in una web-app mode, dove la Omnibar ei controlli saranno nascoste con l'obiettivo di consentire all'utente di utilizzare il web-app senza il browser "nel modo".
• Motore di rendering. Chrome utilizza il motore di rendering WebKit su consiglio del team di Gears perché è semplice, efficiente della memoria, utile su dispositivi embedded e facile da imparare per i nuovi sviluppatori.
• Tabs. Mentre tutti i principali browser web a schede (ad esempio Internet Explorer, Firefox) sono stati progettati con la finestra come il contenitore primario, Chrome metterà schede prima (simile a Opera). Il modo più immediato questo mostrerà è nell'interfaccia utente: linguette sarà in alto della finestra, invece di sotto dei controlli, come negli altri principali browser schede. In Chrome, ogni scheda sarà un processo individuale, e ciascuno avrà le sue controlli del browser e le proprie barra degli indirizzi (doppiato omnibox), un progetto che aggiunge stabilità al browser. Se una scheda non solo uno muore di processo, il browser può ancora essere utilizzato come normale con l'eccezione della scheda morti. Chrome sarà anche attuare una pagina Nuova scheda che mostra i nove maggior parte delle pagine visitate in anteprima, insieme con il più cercato su siti, più di recente siti favoriti, e le schede più chiuse di recente, all'apertura di una nuova scheda, simile a quella di Opera "Speed Dial" pagina.




Novità in Google Chrome Google Chrome 29.0.1547.62 Finale

Quote:

Some highlights of these changes are:
Kernel 3.8 landed on Pixel and Samsung 550.
New “immersive” mode - hit the fullscreen button to hide the toolbar and shelf and until you hover at the top for a more immersive browsing experience.
Pin apps to the shelf using Drag and Drop from the Launcher
Default wallpaper selection will sync across all your devices
Monitor Scaling allows you to scale the UI. Especially useful on Pixel to get some more space
Two-finger history navigation
App launcher Search just got cleverer
It will dynamically learn what you search for
Apps are more prominent
It will search for you in the web store if you don’t have an app installed
Known Issues:
The link to redeem your Chrome Goodies in the Files app is temporarily broken and will be fixed with the next release. In the meantime, please go here directly.
If you find new issues, please let us know by visiting our help site or filing a bug. Interested in switching channels? Find out how. You can submit feedback using ‘Report an issue...’ in the Chrome menu (3 horizontal bars in the upper right corner of the browser).
Homepage – Browser Chrome
Download QUI consigliato da www.PCtrio.com
http://forum.pctrio.com/novita-drive...62-finale.html

Buongiorno,
ho notato che avete delle comptenze in merito al mondo del pc e di internet e spero risolvere il mio problema.
Io ho un dell studio 1555 con sistema operativo Vista service pack 2 e un modem Technicolo Tg582n.
In poche parole per il modem il wifi funziona(infatti la spia è verde e lampeggia) e sul pc risulta essere presente la connessione internet,
ma quando vado per navigare non riesco a visualizzare nessun sito.

qui c'è il mio ipconfig /all

Microsoft Windows [Versione 6.0.6002]
Copyright (c) 2006 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

C:\Users\Luca>ipconfig /all

Configurazione IP di Windows

Nome host . . . . . . . . . . . . . . : PC-Luca
Suffisso DNS primario . . . . . . . . :
Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
Proxy WINS abilitato . . . . . . . . : No
Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : lan

Scheda LAN wireless Connessione rete wireless:

Suffisso DNS specifico per connessione: lan
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Intel(R) WiFi Link 5100 AGN
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-22-FB-4B-FC-A8
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì
Configurazione automatica abilitata : Sì
Indirizzo IPv6 locale rispetto al collegamento . : fe80::7c93:35f5:8e14:41c4%
12(Preferenziale)
Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.1.67(Preferenziale)
Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
Lease ottenuto. . . . . . . . . . . . : martedì 27 agosto 2013 12.04.20
Scadenza lease . . . . . . . . . . . : mercoledì 28 agosto 2013 12.32.39
Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.254
Server DHCP . . . . . . . . . . . . . : 192.168.1.254
IAID DHCPv6 . . . . . . . . . . . : 201335547
DUID Client DHCPv6. . . . . . . . : 00-01-00-01-11-AD-13-17-00-22-19-F1-70-FA

Server DNS . . . . . . . . . . . . . : 192.168.1.254
NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato

Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN):

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Broadcom NetLink (TM) Gigabit Etherne
t
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-22-19-F1-70-FA
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : Sì
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)*:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.{030A0636-E1E8-4582-9050-5D79B
5B781F4}
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 6:

Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Teredo Tunneling Pseudo-Interface
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 02-00-54-55-4E-01
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì
Indirizzo IPv6 . . . . . . . . . . . . . . . . . : 2001:0:9d38:953c:100f:1d88
:3f57:febc(Preferenziale)
Indirizzo IPv6 locale rispetto al collegamento . : fe80::100f:1d88:3f57:febc%
10(Preferenziale)
Gateway predefinito . . . . . . . . . : ::
NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Disattivato

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 7:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.{4CBA85A6-4145-4C0C-8ECC-2251C
AA8C81C}
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 11:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 12:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 13:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 14:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 15:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 16:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 17:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 18:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 19:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 20:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.sitecomwl312
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 21:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.{4CBA85A6-4145-4C0C-8ECC-2251C
AA8C81C}
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

Scheda Tunnel Connessione alla rete locale (LAN)* 22:

Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
Suffisso DNS specifico per connessione:
Descrizione . . . . . . . . . . . . . : isatap.lan
Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
Configurazione automatica abilitata : Sì

C:\Users\Luca>

Grazie per disponibilità! :)